Negativi

I freni a pinza pneumatici negativi
sono applicati in tutti quei settori industriali dove è possibile un’alimentazione di tipo pneumatico e vengono normalmente selezionati per frenate di emergenza e/o stazionamento.
La forza tangenziale che contraddistingue ciascun modello è ottenuta da molle a spira che consentono di avere tempi di reazione bassi. Tutti i freni funzionano fino ad una pressione massima di 6 [bar].

L'Ufficio tecnico della Coremo Ocmea effettuerà la selezione del freno a pinza negativo che meglio soddisfa le necessità del cliente, indicandogli la coppia e le temperature massime raggiunte a seconda dell’applicazione.