Freni a Pinza Elettrici

I freni a pinza elettrici negativi della Coremo sono stati pensati per applicazioni industriali nelle quali non sia possibile ricorrere ad una alimentazione di tipo pneumatico o idraulico.

Questi freni coprono un intervallo di forze tangenziali tra 2500 e 5700 [N] e consentono frenate cicliche che variano dai 30 cicli/ora, per la versione da 5.7 [kN], ai 1000 cicli/ora, per la versione da 2.5 [kN]. Possono essere alimentati con una tensione di rete da 110 o da 220 [V] ed essere facilmente installati grazie alla loro forma compatta.

I brevi tempi di reazione, il grado di protezione IP 55, la doppia molla di reazione e i sofisticati sensori garantiscono un prodotto performante e sicuro durante le operazioni di manutenzione e in situazione di emergenza.

La regolazione del recupero dell’usura, ogniqualvolta richiesta, avviene in modo semplice e immediato attraverso un sistema meccanico manuale. Inoltre, su richiesta, i freni a pinza elettrici negativi possono disporre di un segnalatore d’usura e di un indicatore elettromeccanico ON/OFF di posizionamento.