Freni a Pinza Pneumatici

Gamma Freni a Pinza Pneumatici

I freni a pinza pneumatici sono stati progettati per quelle applicazioni industriali nelle quali è richiesta la pressione dell’aria per l’attuazione del sistema frenante. Il principio del leverismo assicura un funzionamento semplice, ma molto efficace.

La gamma di prodotti copre un intervallo di forze tangenziali che soddisfa le condizioni richieste dalle diverse applicazioni. La qualità e l’elevato ciclo di vita del prodotto sono garantite da un’accurata selezione dei materiali, un’esperienza cinquantennale, un’attenta progettazione con i più moderni software cad 2D / 3D, modellatori FEM e test di laboratori.

All’interno di questa famiglia vi sono i freni positivi e negativi.

Nei freni positivi l’azione frenante è generata dalla pressione dell’aria che, modulata tra 0 e 6 bar, consente di variare la forza tangenziale. Una volta ottenuta la forza richiesta, essa rimarrà costante indipendentemente dall’usura dei ferodi.

I freni pneumatici negativi, invece, sfruttano l’azione delle molle per generare, in tempi di reazioni brevi, forze tangenziali tali da garantire la sicurezza degli impianti in fase di manutenzione e/o in condizioni di emergenza.

La regolazione del recupero dell’usura, ogniqualvolta richiesta, avviene in modo semplice e immediato attraverso un sistema meccanico manuale. Tutti i freni a pinza pneumatici negativi hanno, inoltre, un sistema meccanico che consente di mettere in sicurezza i freni prima degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sullo stesso.

I freni a pinza manuali e pneumatici positivi e negativi possono essere dotati di un indicatore di usura e di un segnalatore on /off a tutela dell’impianto durante il suo funzionamento.